Atlante illustrato di Gruppoanalisi – Paola Marinelli, Fiora Pezzoli

Nella ferma convinzione che non si possa parlare di Gruppoanalisi né tantomeno delle sue applicazioni alla clinica ed al sociale, senza che essa possa essere contestualizzata all’interno della sua evoluzione storica, questo volume vuole essere un compendio utile alla comprensione di costrutti teorici importanti così come declinati nella ricca bibliografia di riferimento. Pertanto, in queste pagine le autrici hanno tentato di ripercorrere, sintetizzandola, la narrazione del pensiero gruppoanalitico, partendo dalla Teoria Psicoanalitica classica, per giungere a come sia stato possibile, nel corso degli anni modificarla. Dal Paradigma della Complessità, al percorso evolutivo dello studio delle dinamiche di gruppo e al loro utilizzo nell’area psicoterapeutica; la concezione foulkesiana dell’uomo come “anello di una catena“, dalle numerose ricerche sui gruppi in Italia, che hanno consentito di stabilire una centralità del mondo familiare reale, effettuando un passaggio tra individuo, intrapsichico e sociale, fino ad arrivare alle più recenti elaborazioni della Gruppoanalisi Soggettuale e alla proposta delle psicoterapie multipersonali. Le radici pedagogiche che accomunano le autrici, hanno determinato la scelta di coniugare i concetti teorici enunciati con moltissime immagini – più potenti delle parole e capaci di rendere la fruizione immediata, esaustiva e coinvolgente, facilitando la lettura e la comprensione di tutti.

Link di acquisto:

https://www.edizionianicia.it/store/didattica/495-atlante-illustrato-di-gruppoanalisi-9788867094332.html?fbclid=IwAR37tfQg-ylU9gVegorZx5_bUfYn3TEkuAuEt7jRr9EKMOpulaZu1o29BDo

Ultimi articoli

Disturbi alimentari e post lockdown: “Perché una rete di cura è indispensabile per trattare e prevenire le ricadute” „Disturbi alimentari e post lockdown: “Una rete di cura è indispensabile per trattare e prevenire le ricadute”

Disturbi alimentari e post lockdown: “Perché una rete di cura è indispensabile per trattare e prevenire le ricadute” „Disturbi alimentari e post lockdown: “Una rete di cura è indispensabile per trattare e prevenire le ricadute”

Intervista alla psicoterapeuta e gruppoanalista Raffaella Girelli che ci ha fornito un quadro esaustivo sulla condizione dei soggetti con DCA non solo nella parentesi dell’isolamento in piena pandemia, ma anche nel prosieguo di un tempo che rende ulteriori fattori...