Rivista Plexus

    I primi 10 numeri. 2008 – 2013

     

    Presentazione a cura di Simone Bruschetta

     

    PLEXUS è il termine che S. H. Foulkes ha utilizzato per indicare la complessità, vitale e intersoggettiva, di un gruppo umano che ha un effettivo radicamento nella vita sociale, indipendentemente dai suoi scopi, dalla sua dimensione e dalla sua struttura. La RIVISTA PLEXUS è nata infatti all’interno del plexus scientifico e professionale del Laboratorio di Gruppoanalisi (LdG), con l’obiettivo di tesaurizzarne le risorse interne, e di raccoglierne il lavoro scientifico e professionale non soltanto per comunicarlo e proporlo al confronto con le altre comunità di esperti del settore, ma anche per rivolgersi ad un pubblico più ampio, costituito da quegli stessi soggetti dai quali il lavoro e la ricerca sviluppata dal LdG prende origine ed ai quali è destinato: pazienti, famiglie, servizi sociali e sanitari di ogni tipo, referenti di organizzazioni e istituzioni sociali, ma anche semplici cittadini curiosi di conoscere cosa fanno e cosa propongono gli esperti nello studio dei gruppi umani.

    Il Laboratorio di Gruppoanalisi si è affermato, in questi 10 anni, come una delle più ampie associazioni scientifiche e professionali italiane che si occupano di Psicoterapia Analitica ed Analisi Istituzionale a vertice Gruppale e Sociale, con sedi e soci radicati su tutto il territorio nazionale e saldamente collegati con ampie reti scientifiche internazionali. Come descritto dal suo direttore Giuseppe Ruvolo, sin dal primo editoriale, l’auspicio di questa Rivista è stato infatti quello di provare a rimanere sempre e comunque la semplice espressione della comunità scientifico-professionale di specialisti che la sviluppa, senza perdere l’ancoraggio al dialogo interno trai colleghi dell’associazione che la istituisce, da un lato, ed ai collegamenti con le reti scientifiche e culturali internazionali, dall’altro.

    É questo il principale valore epistemico e sociale di questi primi 10 numeri: la valorizzazione dei gruppi umani che la hanno animata. Essi rappresentano uno “spaccato” della vita associativa, organizzativa e culturale di una comunità di vita e di lavoro saldamente radicata nella realtà politico-professionale in cui opera, e proprio per questa aperta alla possibilità di pensarne, immaginarne e sognarne il cambiamento. E gli indici ed i titoli di questi primi dieci numeri, ne sono una testimonianza.

    Plexus-1-Novembre2008: Variazioni dei setting gruppali

    Plexus-2-Maggio2009: Atti del Convegno Nazionale: “La vita, i setting, la psicopatologia”

    Plexus-3-Novembre2009: Gruppoanalisi e Economia

    Plexus-4-Maggio2010: La ricerca sui processi di gruppo

    Plexus-5-Novembre2010: Il lavoro con e per le istituzioni

    Plexus-6-Maggio2011: Il lavoro clinico nei gruppi non terapeutici

    Plexus-7-Novembre2011: Forme del patire n/della contemporaneità

    Plexus-8-Maggio2012: Note e Commenti sul precedente numero

    Plexus-9-Novembre2012: Nuove proposte in psicoterapia analitica di gruppo

    Plexus-9-Novembre2012-Inserto: Sezioni e Atti di Convegni e Seminari

    Plexus-10-giugno-2013: Cultura, Salute Mentale e Gruppo

    NOVITA’ Plexus – 11 – Novembre2014